Novembre 27, 2017

A Portici è andato in scena quello che potremmo definire il punto più alto del periodo nero in casa biancazzurra.
Le troppe assenze che sin qui hanno minato il cammino dei gelesi hanno ancora una volta lasciato il segno generando una sconfitta pesante per tre a zero.
Palazzolo, poi Vibonese e infine Portici. Tre gare che, per un verso o per l'altro, hanno inceppato il meccanismo biancazzurro.
Un punto in tre gare che di certo non fa felice nessuno.
A tutto, o quasi tutto, c'è rimedio e allora è arrivato il momento di rimboccarsi nuovamente le maniche e tornare a lottare.
Domenica prossima si andrà a far visita alla Cittanovese ed è chiaro che occorrerà tornare ad esser vincenti.
Torneranno alcune pedine importanti e le lancette dell'orologio torneranno indietro al tempo in cui, tutti insieme, giovani e meno giovani del gruppo, lottavano per l'onore e la crescita di questa società. Avanti sempre.

Prossimo Turno
  • Gela Calcio
    VS
    Nocerina
  • Acireale
    VS
    Sancataldese
  • Castrovillari
    VS
    Roccella
  • Città di Messina
    VS
    Troina
  • Igea Virtus
    VS
    Cittanovese
  • Locri
    VS
    Rotonda
  • Marsala
    VS
    Bari
  • Palmese
    VS
    Portici