Marzo 06, 2018

Sforzi sopra sforzi in attesa che qualcuno capisca concretamente che il Gela al più presto cadrà nel buio pesto. Un buio di certo non voluto da questa dirigenza che sino a qualche mese fa ha vissuto ogni giorno con pieno entusiasmo e idee quest'avventura sportiva.
Una luce spenta da chi, con leggerezza e presunzione, ha in mano la cosa pubblica in questa città e che sembra quasi sfregarsi le mani in attesa che il calcio muoia.
Per questo il Gela avrà dei punti di penalizzazione, come tutti sanno, di uno sponsor della passata stagione che non può onorare i suoi impegni.
Somme che servirebbero a sanare alcune pendenze nei confronti di tesserati dell'anno scorso ma che non entreranno nelle casse della società biancazzurra.
A tutto questo si aggiunge il fatto che i lavori allo stadio Vincenzo Presti in pratica se mai partiranno di certo non termineranno nei tempi previsti causando un danno economico non indifferente.
Detto questo, il Gela, questa dirigenza, questi ragazzi, i tecnici, i collaboratori, tutti, insomma, non hanno più nulla da chiedere a questo campionato. Chi ha orecchie per intendere, intenda.

Prossimo Turno
  • Città di Messina
    VS
    Gela
  • Bari
    VS
    Sancataldese
  • Cittanovese
    VS
    Rotonda
  • Castrovillari
    VS
    Palmese
  • Acireale
    VS
    Nocerina
  • Igea Virtus
    VS
    Messina
  • Locri
    VS
    Portici
  • Marsala
    VS
    Roccella